Pasta

pasta biologicaLa nostra pasta è il risultato di un articolato processo produttivo, improntato al raggiungimento di un prodotto di elevata qualità, che inizia con l'accurata selezione dei cereali, trasformati come semolato (si parte da uno sfarinato semintegrale) e non come semola, per meglio mantenere i sapori e i principi nutritivi.

La trafilatura a bronzo consente di dare alla pasta la caratteristica superficie ruvida che contribuisce a trattenere maggiormente il condimento, rendendola più gustosa.

L’essicazione a bassa temperatura (circa 45°-50°) in celle statiche è più lenta, ma consente di mantenere inalterati i minerali e le vitamine, contribuendo a rendere la pasta più digeribile. In effetti, un’essicazione ad alta temperatura è più veloce ed economica, ma rende la pasta “vetrificata” e altera le proprietà nutrizionali (fonde la molecola delle proteine con quella degli amidi), oltre a disperdere parte delle caratteristiche organolettiche.

La nostra pasta di grano duro o farro conserva un sapore ben preciso e spiccato, che vi invitiamo ad assaggiare con un filo d'olio extra vergine d'oliva per gustarne appieno la bonta'.